OFFERTA FORMATIVA PROFESSIONALIZZANTE

PERCHE’ SCEGLIERE

LA FORMAZIONE CMF

MODELLO

20 ANNI DI ESPERIENZA!!!


L’ Offerta Formativa CMF
si fonda su Alti Standard Qualitativi, perchè:

  • Sia per la formazione in Counselling che in Mediazione familiare si basa sull’ acquisizione delle “Abilità  di Counselling” ;
  • Promuove un Nuovo modello di Counselling Unico in Italia ” fondato sul processo”, ideato da Franco Pastore, autore dell’omonimo libro: ” Un Nuovo modello di Counselling fondato sul processo”. ( Approfondisci)
  • Forma su tre livelli di intervento: individuale, di coppia, di gruppo
  • Considera le esercitazioni pratiche e il lavoro su di sè degli allievi parte integrante e imprescindibile della formazione dei suoi allievi;
  • Mette in grado i suoi operatori di ridurre i conflitti relazionali in “tutti” i contesti di vita, in particolare di coppia sia in unione che separazione, intervenendo alla radice del conflitto “originario” per vivere relazioni interpersonali più soddisfacenti e gratificanti;
  • Ha confini ben delineati dall’attività “sanitaria”: Si concentra sul rendere concreto il problema portato dal cliente e non sulla lettura della mente, come spesso avviente ancora in altri modelli formativi in Counselling;
  • Promuove lo sviluppo della fluidità delle polarità caratteriali a seconda delle personali necessità di contesto, consentendo di perseguire i progetti di vita desiderati, sia in ambito privato che lavorativo;

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

La peculiarità della metodologia dei nostri Per-Corsi prevede che il loro lo svolgimento possa essere effettuato solo in presenza. Si svolgono in Puglia e Toscana e precisamente nelle sedi di: Lecce – Cisternino – Barletta – Firenze.

Tutte le altre attività riguardanti l’Aggiornamento Professionale e la Crescita Personale sono effettuate anche on line. 

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

MicroCounselling:  PerCorso per sviluppare competenze minime di Counselling rivolto alle singole professioni.

Per-Corso Annuale in Counselling di Base: attraverso il “sapere, saper fare e saper essere” e l’acquisizione degli strumenti di Counselling, utilissimi per migliorare la qualità di vita e le relazioni in ambito professionale, personale, familiare. La formazione è inoltre propedeutica al proseguimento della formazione biennale e triennale e rilascia attestato di partecipazione.

Per-Corso Biennale in Mediazione familiare: il titolo di Mediatore familiare, in linea con la norma tecnica Uni11644/2016, dà accesso al Master in Counselling Relazionale. Inoltre  per chi è già counsellor, è possibile beneficiare di crediti formativi e conseguire il titolo frequentando il 2° anno.

Master in Counselling Relazionale: il PerCorso oltre al titolo di Mediatore familiare già conseguito con il Bienno, rilascia i titoli di: Counsellor individuale – di Coppia –  di Gruppo- Esperto in Counselling nei conflitti relazionali.

Approfondimento Annuale in Mediazione familiare, Counselling nei conflitti relazionali e di Coppia: il PerCorso è rivolto, a chi è già in possesso delle tecniche per la conduzione di colloqui nella relazione di aiuto, e desidera acquisire gli strumenti necessari  per intervenire sulla gestione dei conflitti di coppia, nonchè in altri ambiti relazionali e sulle crisi familiari  anche in ambito legale. Rilascia il titolo di: Mediatore familiare esperto in Counselling di Coppia e nei conflitti relazionali.

NOTE SULLA FORMAZIONE

BIENNIO E TRIENNIO

Destinatari Biennio e Triennio: I programmi sono  rivolti a psicologi, pedagogisti, sociologi, avvocati, medici, educatori, assistenti sociali, insegnanti, e a diplomati che intendono svolgere professionalmente interventi di sostegno agli individui e sulla gestione dei conflitti di coppia e in altri ambiti relazionali, nonchè sulle crisi familiari anche in ambito legale;  a chi voglia integrare nella propria professione gli strumenti del Counselling professionale e della Mediazione, o comunque anche a coloro che desiderano intraprendere il percorso solo per una crescita personale.

Contenuti e Metodologia: Gli studi prevedono l’acquisizione delle conoscenze teoriche e pratiche  necessarie sia per interventi a favore del  ben-Essere globale della persona che per intervenire sulla gestione dei conflitti relazionali e di coppia, nonchè sulle crisi familiari anche in ambito legale. Parte fondamentale è la sperimentazione degli apprendimenti. La valutazione complessiva per l’idoneità al diploma considererà le verifiche scritte, la redazione di una tesi e di una relazione finale e tutto il percorso personale proposto dalla scuola ed effettivamente partecipato.

Inoltre il programma CMF  prepara su tre livelli di intervento: individuale, in coppia, in gruppo. Tutta la formazione CMF è svolta secondo le linee guida del manuale di riferimento “Un Nuovo Modello di Counselling fondato sul Processo”, ideato e scritto da Franco Pastore, autorevole studioso scientifico, promotore e direttore scientifico della scuola Medi-are di Roma, con la quale CMF collabora da diversi anni. Secondo tale metodo il professionista CMF saprà sempre cosa fare e perché farlo.

Durata: la formazione annuale e biennale, si struttura in 11 incontri cadauno per anno: un week end al mese,  per i quali è richiesta la frequenza, con assenze inferiori al 20%. L’orario previsto è il sabato dalle 9.30 alle 19.00 e la domenica dalle 9.00 alle 17.30. Il terzo anno, invece, prevede 10 moduli con cadenza di un solo sabato al mese di circa 8 ore di lezione con orari da organizzare. La scuola si riserva di modificare l’orario per esigenze didattiche e organizzative.

Stage estivi: Per tutte le tipologie di programmi tranne per il programma di MicroCounselling,  sono obbligatori  la partecipazione annuale allo stage estivo, che si svolge a Roma con la scuola Medi-are, durante un weekend di luglio. Inoltre è obbligatoria la partecipazione con CMF ad un percorso di crescita personale in gruppo o individuale parallelo alla formazione scelta.

Tirocinio formativo e sbocchi occupazionali: Tirocinio supervisionato presso enti pubblici o privati e/o casi presi in carico privatamente. Gli sbocchi professionali sono la libera professione, svolta secondo le norme vigenti ai sensi della Lg.4/13; la collaborazione con enti pubblici, associazionistici e privati.

Accesso alle Associazioni di Categoria: i titoli corredati di tutta la debita formazione, potranno essere utilizzati ai fini dell’iscrizione  nelle rispettive associazioni di categoria: Reico ed Asso. Me.F, come per l’avanzamento di livello all’interno delle stesse. Inoltre sono validi anche ai fini dell’iscrizione presso altre associazione di categoria previa valutazione da parte delle stesse.

NOTE SULLA FORMAZIONE

ANNO DI PERFEZIONAMENTO

Destinatari: previa valutazione del percorso formativo  il programma è diretto a coloro che sono già Counsellor, i quali hanno già una formazione ad indirizzo Umanistico Integrato, Gestaltico o Analisi Transazionale. Inoltre è rivolto a  psicoterapeuti iscritti al secondo anno di specialistica di tali indirizzi che intendono perfezionarsi anch’essi nella formazione specifica per risolvere dinamiche relazionali conflittuali e in caso di unione e separazione. Verranno oltremodo valutate anche altri approcci formativi.

L’anno di Perfezionamento coincide con il secondo anno del programma biennale e ne segue la strutturazione.

Contenuto e Metodologia:  La scuola CMF propone un Percorso Annuale di Perfezionamento  Modello Medi-are  d’ indirizzo fenomenologico pluralistico integrato sulle seguenti tematiche:

  • Counselling di coppia e nei conflitti relazionali
  • Mediazione Familiare

Attestato e Diploma: A coloro che avranno completato il percorso, senza aver superato il 20% di assenze, frequentato gli stage estivi  e i percorsi di evoluzione e crescita personale, e sostenuto la verifica di apprendimento, previo giudizio insindacabile della scuola, sarà rilasciato il diploma in Counselling di coppia Nei Conflitti Relazionali e Mediazione Familiare che potrà essere utilizzato  ai fini dell’iscrizione  nelle rispettive associazioni di categoria Reico ed Asso. Me.F, come per l’avanzamento di livello all’interno delle stesse.

Durata: L’anno di Perfezionamento coincide con il secondo anno del percorso biennale e ne  segue la strutturazione.

NBLa scuola si riserva di modificare l’ordine degli argomenti di studio per esigenze didattiche e organizzative.

IDEATORI– ORGANIZZATORI – DOCENTI

Ideatore: Franco Pastore: Direttore scientifico della Scuola Mediare, scrittore di autorevoli testi scientifici,nonchè  avvocato, psicoterapeuta, counsellor e mediatore familiare. Dal 2003  Formatore Supervisore in  Counselling e  Mediazione familiare.

Organizzatori:  Maria Teresa Marotta e Rubina Calella

Docenti:

Maria Teresa Marotta: Counsellor  Formatrice Supervisore Brevettata– perfezionata in Counselling nei conflitti relazionali e Mediazione familiare ad approccio fenomenologico pluralistico integrato;

Rubina Calella: Counsellor  Professionista Avanzata – perfezionata in Art Counsellor e Counselling nei conflitti relazionali e mediazione familiare, entrambe di approccio pluralistico integrato, iscritta alla laurea magistrale di psicologia;

Maria Luisa Pascuccio: Psicologa, esperta in dinamiche relazionali e mediazione familiare ad approccio pluralistico integrato;

Franco Pastore: Avvocato, Counsellor Mediatore Familiare, psicologo psicoterapeta ad approccio pluralistico integrato;

Paola Pastore: Counsellor Supervisore perfezionata in Counselling nei conflitti relazionali e Mediazione  familiare ad approccio pluralistico integrato;

Concetta Pagliara: Psicologa clinica e Psicoterapeuta  ad approccio pluralistico integrato;

Antonio Gorgoglione: Avvocato, Counsellor  Mediatore familiare;

Elisa Manzari : Counsellor Mediatrice familiare, laureanda in scienze della comunicazione

Tutti il corpo docente è costituito da professionisti della relazione di aiuto, iscritti rispettivamente ai diversi ordini, collegi e associazioni di categoria.

Numero partecipanti: la partecipazoine prevede un massimo di 16 partecipanti

SEDI OPERATIVE

Puglia:

Barletta: c/o SI.CU.RA.LA.Via Romanelli, 35

Cisternino: Studio Calella

Lecce: c/o Artem Sevizi  – Viale Gallipoli,30 Museo Castromediamo

Toscana:

Firenze c/o Il Fuligno Via Faenza, 48 (5 Min a piedi dalla stazione ferroviaria centrale)

I posti sono limitati e assegnati in ordine d’arrivo previo colloquio conoscitivo e motivazionale

Chiedi informazioni tramite il contact form sottostante
oppure telefonicamente: 328 388 08 53

 

 

  

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci. Risponderemo al più presto.
  • info@cmfec.it